Camping Fiumata

Raffaele Masi Design

    Itinerari Culturali

    • Trevi nel lazio: Il Castello Caetani: probabilmente fu fondato intorno all'anno Mille,nel 1257 Papa Alessandro IV concesse al nipote Rinaldo de Rubeis il feudo della città di Trevi con le annesse proprietà, castello compreso. Nel 1262, con l'avvento di Papa Urbano IV il feudo fu ceduto in proprietà al monastero di Subiaco. Nel 1299 fu acquistato da Pietro Caetani, fratello di Bonifacio VIII. Nel 1473 Trevi tornò al monastero di Subiaco e il castello divenne sede della Curia; nel 1753 Benedetto XIV diede al Comune una differente organizzazione amministrativa e il castello perse quasi del tutto ogni funzione rappresentativa. Con il passare del tempo le abitazioni del borgo si addossarono alle sue mura, riducendone notevolmente le potenzialità difensive. Nel 1915, dopo il terremoto, con la ricostruzione dell'abitato, una parte del castello fu inglobata nelle case adiacenti. Da allora la Rocca è stata completamente abbandonata con il conseguente crollo di alcune porzioni di murature e di tutti i solai lignei. Nel 1984 iniziarono i lavori di restauro ormai terminati che l’hanno reso visitabile ai turisti.

    • Anagni ( la città dei papi): così chiamata per aver dato i natali a quattro pontefici (Innocenzo III, Alessandro IV, Gregorio IX e Bonifacio VIII) e per essere stata a lungo residenza e sede papale. Nel centro medievale, fatto di edifici eleganti ed austeri, di chiese romaniche, di campanili, di logge e di piazze dall'architettura sobria ed essenziale, sono di grande interesse il duecentesco palazzo di Bonifacio VIII, il palazzo civico, la casa Barnekow e le numerose chiese, tra cui spicca la cattedrale, con la splendida cripta i cui affreschi costituiscono uno dei più interessanti cicli pittorici del Duecento italiano.

    • Alatri: Nota soprattutto per l'acropoli preromana cinta da mura megalitiche, tuttora ben conservata, della quale risalta per imponenza la Porta Maggiore, possiede inoltre un significativo patrimonio di monumenti di notevole interesse architettonico e artistico, quali la chiesa collegiata romanico-gotica di Santa Maria Maggiore, la basilica concattedrale di San Paolo, le chiese di San Francesco e San Silvestro, il protocenobio di San Sebastiano, le ottocentesche fontane monumentali, il Palazzo Gottifredo e il Palazzo Conti-Gentili ornato da una grande meridiana murale.

    • Subiaco, Santa Scolastica; unico monastero rimasto intatto tra quelli costruiti da San Benedetto insieme al Monastero di San benedetto sorto in epoca successiva attorno alla grotta che ospitò lo stesso santo. Famosa è inoltre la Rocca dei Borgia, dove nacque la stessa Lucrezia Borgia.

    • Vallepietra, Santuario della Santissima Trinità di Vallepietra;attira ogni anno l’attenzione di molti fedeli e non solo che si regano sia in pellegrinaggio per pregare sia per visitare il santuario come fonte di arte e di storia, da qualche anno è stato inoltre aperto il museo annesso al santuario.

    • Collepardo, Abbazia dei Trisulti, nota anche come Cetosa dei Trisulti si trova immersa nel verde delle foreste e risale al 1204 quando fu costruita per volontà di Papa Innocenzo III.

I NOSTRI SERVIZI:

MINIMARKET
MINIMARKET

All'interno del nostro campeggio, dove potrete trovare l'occorrente per soddisfare le vostre necessità. Aperto fino al 30/08 .

BAR
BAR

Offre un ampio salone con terrazzo ideale per gustare una bibita fresca o per passare il tempo in compagnia.

PISCINE
PISCINE

Situate nell'area divertimento sono l'ideale per l'intrattenimento dei bambini ma anche dei grandi.

AREA WI-FI
AREA WI-FI

A disposizione dei clienti del nostro campeggio un'area wi-fi attiva 24h su 24h per poter essere sempre connessi.